Chi Siamo

Una squadra ben affiatata con esperienze maturate in anni di collaborazione con aziende e organizzazioni non profit, che mette in gioco competenze tecniche e capacità per affrontare e rispondere alle richieste dei clienti che operano nell’editoria e nel mondo della solidarietà.
Venti anni con il “marchio” Direct Channel, ma ancora di più con altri loghi, nei quali l’azienda ha incontrato nuove tecnologie, nuovi mondi da esplorare e fare propri, ma anche modificato ed aggiornato consolidate modalità per proporre nuove soluzioni.
Sviluppiamo piattaforme web per consentire ai clienti di gestire i propri archivi da qualsiasi postazione tramite un browser.
Assicuriamo la sicurezza, i backup e la privacy dei dati. Operiamo l’aggiornamento dei sistemi in funzione di modifiche richieste dal mercato (sistema bancario e postale).
Sincronizziamo i dati dei clienti con altre piattaforme per garantire l’update in tempo reale. Formiamo lo staff del cliente e forniamo un supporto di assistenza.
Non temiamo le richieste di personalizzazione da parte dei clienti.
Ci piace anticipare i loro bisogni.

MENTOR

D&F MS, la piattaforma per la Gestione del Fund Raising delle organizzazione non profit oggi diventa MENTOR. Perché MENTOR? Mentore è sinonimo di consigliere, guida discreta ed affezionata, portatore di esperienza, memoria e conoscenze. Rappresenta chi è in grado di supportare nelle decisioni ma non si sostituisce a chi deve prenderle. E’ per questo che abbiamo scelto MENTOR, Donor & Fundraising Management.

CONTINUA

SMART

La Gestione degli Abbonamenti trova in SMart lo strumento a supporto di tutte le fasi dell’attività, dalla ricezione dell’ordine di abbonamento sino all’invio della rivista e alla fidelizzazione. SMart da anni prevede la gestione delle riviste in diversi formati (cartacea e digitale), l’integrazione con piattaforme esterne di acquisizione di abbonamenti, l’invio di comunicazioni automatiche tramite e-mail. Tramite l’applicazione, l’Editore assolve a tutte le operatività che forniranno una miriade di informazioni finalizzate  all’esecuzione del contratto sottoscritto, ma che permettono anche di profilare l’abbonato, per poter eseguire analisi approfondite sul suo comportamento di acquisto.

CONTINUA

DIRECTCLICK

Business Intelligence per Direct Channel significa partnership con QlikTech, la multinazionale che ha sviluppato . L’utilizzo della piattaforma ha permesso di predisporre DirectClick, un sistema flessibile configurato sulle esigenze del cliente per operare sui dati al fine di individuare segmenti di anagrafiche, estrarre liste, creare report per analizzare il patrimonio-dati. Le caratteristiche evidenti per l’utente sono la semplicità d’uso (basta il mouse), l’autonomia nell’esecuzione delle attività, la velocità di elaborazione anche su archivi di grandi dimensioni, la gradevole rappresentazione grafica dei fenomeni analizzati, la possibilità di eseguire il download degli elaborati sul proprio pc.

 

CONTINUA

DIGITAL

Comunicare tramite la rete è indispensabile: invio di email (DEM o Direct Email Marketing) ed anche SMS rappresenta una modalità diffusa tra tutti gli operatori siano questi for-profit  o non-profit. DIRECT CHANNEL, in collaborazione con diversi partner, opera in questo settore e offre la piattaforma SUNRAISE per l’invio di DEM e SMS.

 

CONTINUA

E-COMMERCE & CROWDFUNDING

L’impegno di partnership di DIRECT CHANNEL con il mondo dell’Editoria e il Non Profit ha dato vita a due significative esperienze: MIABBONO.COM e IODONO.COM
MIABBONO, lanciato nel mercato nel 2002, si presenta agli Editori e ai loro clienti come una “edicola virtuale” per la promozione e l’acquisto di riviste periodiche, opere librarie, CD, DVD ed altri prodotti.  IO DONO, presentato agli operatori del Non Profit al Festival del Fund Raising del 2010, è una delle prime piattaforme di crowdfunding, termine anglosassone che sintetizza il concetto di finanziamento collettivo di un progetto solidale ad opera di singoli cittadini. Tramite IODONO l’organizzazione utilizza una vetrina-web di presentazione, gestibile in totale autonomia, che sarà visitabile dai navigatori per l’adesione ad iniziative di raccolta fondi.

CONTINUA

DATA CLEANING

La normalizzazione degli indirizzi è fondamentale in un sistema di Database Marketing e ha come obiettivo il corretto recapito della comunicazione al suo destinatario. Normalizzare una lista di indirizzi consiste nel rendere omogenei i dati contenuti in ogni indirizzo ed eliminare e/o correggerne gli errori, secondo regole predefinite. Le anagrafiche, (nomi, cognomi, ed indirizzi), possono spesso presentarsi eterogenee tra loro: l’esperienza dimostra che all’interno di un database aziendale circa il 20% degli indirizzi può contenere errori.

 

CONTINUA

I nostri progetti e le piattaforme